Connettiti a NewsCinema!

News

Animali Fantastici e Dove Trovarli, 10 domande che hanno bisogno di una risposta

Pubblicato

:

Dopo molti anni J.K. Rowling ci ha portato di nuovo nel suo accattivante e fantastico mondo magico con Animali fantastici e Dove trovarli (qui puoi acquistare tanti gadget del film). Attraverso il racconto del viaggio di Newt Scamander a New York, la Rowling ha ampliato il suo enorme catalogo di incanti e meraviglie, introducendo la cultura americana nel mondo magico, con una storia intimamente legata al personaggio amato di Albus Silente. Naturalmente abbiamo molte domande come tanti fan della scrittrice e di questo nuovo franchise.

Sappiamo che la saga Animali fantastici dovrebbe continuare con ben cinque film, contro i sette romanzi di Harry Potter,che poi sono stati adattati per otto film. Cerchiamo di analizzare insieme dieci grandi domande legate ad Animali fantastici e dove Trovarli che hanno bisogno di una risposta nei prossimi sequel.

Jacob tornerà nel mondo magico?

Il fortunato Jacob Kowalski o il povero Jacob Kowalski? Dan Fogler, un umile newyorkese con la passione per la cucina inciampa sulla verità del mondo magico, e fa amicizia con Newt Scamander, e poi con una buona e affascinante strega di nome Queenie di cui si innamora. Dopo la sconfitta di Grindelwald (temporanea), il Presidente Seraphina Picquery (Carmen Ejogo) chiede perà che tutti i no-mag siano privati dei loro ricordi legati al mondo magico, parlando anche di Jacob. Così quando quest’ultimo accetta il suo destino, entra nella  pioggia di veleno, dimenticando tutta la sua avventura con Newt e le altre meraviglie surreali.

La Rowling è un eccellente narratore e immaginiamo che non abbia perso tempo a sviluppare relazioni intense e significative per chiuderle e non poter più sfruttare il loro potenziale drammatico. Quindi potremmo contare sul ritorno di Jacob in futuro, e la sua scena finale conferma questi sospetti. Con il denaro raccolto dalle uova d’argento regalatagli da Newt, Jacob costruisce la sua tanto desiderata pasticceria e riprende in mano la sua vita realizzando dei biscotti e dolci con la forma dei bizzarri animali fantastici incontrati nel mondo magico. Quindi non ha completamente dimenticato. Inoltre la Rowling ha confermato che Queenie tornerà per Animali fantastici 2, il che ci fa pensare che anche Jacob non potrà essere dimenticato.

Ezra Miller e Colin Farrell in Animali Fantastici e Dove Trovarli

Ezra Miller e Colin Farrell in Animali Fantastici e Dove Trovarli

Chi è Leta Lestrange e qual’è il suo rapporto con Newt?

Leta Lestrange è uno dei grandi misteri di Animali Fantastici. Non sappiamo molto di lei a parte il fatto che era una cara amica di Newt, e probabilmente la fidanzata. Nella foto mostrata nel film abbiamo visto che Zoe Kravitz è stata scelta per questo ruolo, e il regista David Yates ha confermato che Leta sarà in Animali Fantastici 2, chiamandola una “figura tragica, complicata, danneggiata e confusa”, confermando che Newt è sicuramente ancora innamorato di lei. Ma, naturalmente, il più grande intrigo intorno a Leta è il suo cognome, Lestrange, che appartiene ad un’ antica famiglia di maghi purosangue con una lunga tradizione nelle arti oscure. Il più infame Lestrange è, naturalmente, la fedele di Voldemort Bellatrix Lestrange. Leta è una sostenitrice del movimento puro-sangue? Sembra improbabile che Newt si sia innamorato di una persona con tali credenze, ma la descrizione di Queenie di lei come una “beneficiaria” certamente non la dipinge come la classica eroina.

Che cosa significano le ultime parole di Grindelwald a Newt?

Riuscirete a trattenermi?

La connessione più ovvia sembra essere quella dei doni della morte, che, come sappiamo, Grindelwald sta cercando, ma non c’è molto altro che possa spiegare questa sua affermazione. E’ possibile che Grindelwald stava facendo un commento oscuro sullo stato della società guidata. Sappiamo che pensa che i maghi sono la razza dominante. Crede che quando i maghi si nascondono la loro cultura muore un po’. Ci sono teorie che questo sia un anagramma, ma un trucco che non funziona altrettanto bene nel cinema come nei libri. Altri pensano che sia un messaggio per Silente che Grindelwald sapeva che Newt gli avrebbe riportato. Dopo tutto, sapeva che lui ha un rapporto speciale con Silente e che condivide una storia burrascosa con il preside di Hogwarts.

Albus Silente in Harry Potter

Albus Silente in Harry Potter

Come scappa Grindelwald dal MACUSA?

La Rowling ha confermato che Animali fantastici inizia nel 1926 e termina nel 1945 (l’anno del famoso duello tra Silente e Grindelwald), così, mentre questi film sono stati originariamente commercializzati come un divertimento con Newt Scamander e le sue bestie astute, era segretamente prevista l’introduzione di una sorta di storia di Harry Potter per l’aumento e la caduta di Gellert Grindelwald, il mago oscuro più pericoloso di tutti i tempi. (Voldemort a parte). Il che significa che non ci vorrà molto tempo prima di vedere il cattivo volto di Johnny Depp uscire dal suo isolamento e continuare il suo regno del terrore in tutto il mondo magico. Ma come farà a scappare dal MACUSA? Beh, se Newt e Tina sono fuggiti, non può essere così difficile per un mago del suo calibro. Potrebbe esserci una talpa nel Macusa? Oppure, è qualcuno che abbiamo già visto prima…

Cosa è successo a Percival Graves?

Attraverso la formula “Revelio” di Newt abbiamo visto Colin Farrell trasformarsi in Johnny Depp nelle scene finali del film. Quindi Percival Graves è diventato Grindelwald, ma non sappiamo esattamente cosa sia successo a Graves. La conclusione più logica è che abbia usato un po’ di Pozione Polisucco per impersonare Graves. La Rowling ha dimostrato in Animali fantastici che sarà l’introduzione di nuove magie nel mondo di Harry Potter (vedi Obscurus), quindi è possibile che questo sia stato ottenuto con altri mezzi. E’ anche possibile che Grindelwald sia un Metamorfomagus (un mago che può cambiare aspetto a piacimento), anche se non c’è mai stato alcun accenno classico su questa sua capacità, e cresce il motivo di pensare che ha investito abbastanza tempo per costruire una personalità completamente diversa come Auror americano di successo. Quindi la risposta più probabile è che Grindelwald stava usando una pozione Polisucco, il che significa che Percival Graves è quasi certamente ancora vivo da qualche parte.

Vedremo Ilvermorny e le altre scuole di magia Internazionali?

Questo è stato probabilmente la più grande delusione di Animali fantastici. Dopo tanto rumore sulla scuola dei maghi americani Ilvermorny, tra cui un vasto retroscena, un quiz sull’ ordinamento su Pottermore, e una ripartizione delle quattro case – Thunderbird, Pukwudgie, Horned Serpent e Wampus – Animali Fantastici non ci ha mai realmente permesso di vedere questo luogo. Tutto quello che abbiamo ottenuto è stato un solo riferimento alla città per uno scambio di battute tra Newt e Tina. Così, con il prossimo film ambientato a Parigi, quali saranno le nostre possibilità di vedere Ilvermorny sullo schermo? E potremo arrivare a vedere Beauxbatons e Durmstrang? Dopo tutto Harry Potter era una storia di bambini in età scolaresca e Animali fantastici è focalizzata sugli adulti, ma sembra una terribile occasione perduta se non riusciamo a vedere come i bambini in tutto il mondo imparano ad usare la magia. Almeno un po’.

Qual è la relazione di Newt Scamander e Silente?

Parlando di Silente e Newt, cosa c’è dietro al rapporto tra il Preside di Hogwarts e il suo studente espulso è ancora un mistero. Sappiamo che Newt è stato espulso quando una delle sue creature ha messo in pericolo la vita di un altro studente, ma perché Silente sembra avere un debole per lo stravagante Tassorosso? Se c’è una cosa che Harry Potter ci ha insegnato, è che fascino e calore di Silente possono smentire un piano calcolatore e pericoloso che valorizza il bene più grande nel corso della vita di un individuo. Si preoccupa per Harry? Certo, ma lo ha anche messo in pericolo e manipolato il suo destino per sconfiggere Voldemort. E’ possibile che Silente abbia un ruolo più importante nei tempi bui a venire e, dato quello che sappiamo di lui, sembra una scommessa abbastanza sicura.

Ezra Miller è Credence

Ezra Miller è Credence

Che ruolo avranno Newt e i suoi animali nella guerra contro Grindelwald?

Newt Scamander può essere un po’ strano e un reietto espulso da Hogwarts, ma Animali fantastici dimostra che è anche un rapido pensatore, coraggioso e buono per una battaglia. E come un pioniere magizoologo, pur contare sull’aiuto delle sue fantastiche bestie, che il film rivela essere un suo potente vantaggio, anche contro uno dei maghi più potenti del mondo. Sappiamo che Newt ha una stretta amicizia con Silente, un fatto che probabilmente lo attirerà ulteriormente in una guerra con Grindelwald. Newt è anche senza dubbio sulla lista nera di Grindelwald. Ma la conoscenza delle creature magiche è stata in gran parte fondata da Newt, che conosce le capacità delle sue creature meglio di qualsiasi altro, e nel film ci ha mostrato come si possono usare a suo vantaggio nei momenti di crisi. I suoi rivali non hanno tale vantaggio.

Era Ariana Silente l’Obscurus?

La sorella minore di Silente era una ragazza dolce, ma in gioventù aveva avuto un incontro sfortunato con un gruppo di babbani che la videro usare le sue abilità magiche. Harry Potter e i doni della morte ci dice che “lei è stata attaccata da ragazzi babbani che la videro praticare la magia, e che questo fatto l’ha traumatizzata al punto di rendere le sue abilità magiche incontrollabili“.  Come ha spiegato Aberforth (fratello di Silente), l’incontro ha lasciato la ragazza traumatizzata e ha represso le sue abilità magiche a risultati disastrosi. Suona un po’ come Credence, che alla fine del film sembra essere svanito. Quando Ariana aveva 14 anni, ha avuto una dei suoi “sfoghi” e ha ucciso sua madre Kendra nelle esplosioni. In realtà sembra quasi come un Obscurus, il parassita magico che si nutre di streghe e maghi repressi come Creedence. Ciò che rende questa teoria ancora più interessante è che Grindelwald ha incontrato Ariana quando lui e Silente erano amici. In realtà, egli era lì al momento della sua morte in un tragico duello a tre vie tra lui, Albus e Aberforth. Ariana potrebbe benissimo essere stato il primo incontro di Grindelwald con un Obscurus e potrebbe essere stata l’esperienza che lo ha messo sul cammino di Creedence.

Ariana Silente

Ariana Silente

Credence è davvero morto?

Il povero giovane Credence è stato tragicamente ucciso dal Macusa su ordine del presidente Picquery mentre Newt e Tina stavano combattendo per tenere il suo Obscurus sotto controllo. Ma non lasciatevi ingannare. Il produttore David Heyman ha confermato a CinemaBlend che Credence non solo è sopravvissuto, ma è pronto per diventare una figura chiave nei futuri film, forse anche più che Newt. Infatti Heyman ha rivelato che c’è una scena tagliata che ha mostrato Credence vivo alla fine del film Animali Fantastici e sta bene: “Abbiamo tagliato una scena in cui Credence sale su una barca per lasciare la città”.

Fonte: Collider

Il cinema e la scrittura sono le compagne di viaggio di cui non posso fare a meno. Quando sono in sala, si spengono le luci e il proiettore inizia a girare, sono nella mia dimensione :)! Discepola dell' indimenticabile Nora Ephron, tra i miei registi preferiti posso menzionare Steven Spielberg, Tim Burton, Ferzan Ozpetek, Quentin Tarantino, Hitchcock e Robert Zemeckis. Oltre il cinema, l'altra mia droga? Le serie tv, lo ammetto!

Clicca per commentare

Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinema

Zac Efron | l’attore sarà protagonista di un nuovo film Disney

Pubblicato

:

zac efron newscinema.it

Sarà Zac Efron il protagonista del remake del film Tre scapoli e un bebè, commedia di culto del 1987, a sua volta remake del film francese Tre uomini e una culla scritto e diretto da Coline Serreau nel 1985.

Zac Efron di nuovo protagonista per Disney

Il film approderà direttamente in streaming sulla piattaforma Disney+ e sarà prodotto da Gordon Gray, che di recente ha lavorato all’ottimo Tornare a vincere, con Ben Affleck. Alla sceneggiatura del nuovo film troviamo Will Reichel, mentre è ancora in corso la ricerca del regista.

Tre scapoli e un bebè

Tre scapoli e un bebè, commedia Disney del 1987 con Tom Selleck, Steve Guttenberg e Ted Danson, fu la versione a stelle e strisce del lungometraggio francese Trois hommes et un couffin del 1985, diretto da Coline Serreau. Un successo d’Oltralpe capace di fare il bis anche in America grazie alla regia di Leonard Nimoy: fu infatti il primo live-action Disney a superare la soglia dei 100 milioni di dollari in patria. Il boom al box office convinse la produzione a investire sul sequel Tre scapoli e una bimba.

La serie Netflix di Efron

Il progetto per Zac Efron, diventato famoso con la serie di High School Musical, segna un grande ritorno nel mondo Disney. Al momento l’attore è protagonista di Con i piedi per terra, una serie itinerante Netflix in cui la star e l’esperto Darin Olien girano il mondo in cerca di stili di vita sostenibili e salutari. Di recente lo abbiamo visto al cinema in The Greatest Showman, Ted Bundy – Fascino criminale e Beach Bum – Una vita in fumo.

Continua a leggere

Cinema

Jared Leto in trattative per un nuovo sci-fi targato Disney

Pubblicato

:

jared leto newscinema

Dopo mesi di rumours circa un possibile terzo film legato al celebre franchise sci-fi, che avrebbe visto la presenza di uno dei protagonisti di Suicide Squad, in particolare Jared Leto, ecco infine la conferma.

Jared Leto e Garth Davis in trattative con la Disney

Dedline ha infatti messo per iscritto che la Disney sta preparando un nuovo film dell’universo di Tron, in collaborazione con Garth Davis (regista di Lion) e con Jared Leto, in trattative rispettamente per la cabina di regia e per il ruolo principale.

Leggi anche: I mille volti di Jared Leto al cinema

I dettagli sulla possibile trama sono ancora tutti un mistero e le fonti riportano che, mentre lo Studio sta attivamente tentando di risollevare il progetto e la curiosità circa esso, si sta ancora attendendo il via libera per cominciare a lavorarci.

Tron | La storia del franchise

Di certo si sta ancora riflettendo sulla strada da percorrere e sul ruolo da dare a Jared Leto, dopo i precedenti due film. Nel 1982 Jeff Bridges interpretava Kevin Flynn, un programmatore di computer che si ritrova trasportato all’interno del mondo software di un mainframe di un computer. Qui il protagonista dovrà interagire con i suoi stessi programmi nello sforzo di fuggire, con l’aiuto del programma titolare di sicurezza, che aveva le fattezze di Bruce Boxleitner.

tron newscinema
Una scena di Tron: Legacy

Quasi trent’anni dopo la pellicola che è ormai considerata un cult, la Disney ha riportato in vita il mondo virtuale con il sequel Tron: Legacy, diretto da Joseph Kosinski e con Garrett Hedlund nel ruolo del figlio di quel Flynn sopra citato. Il giovane finisce anche lui dentro al mondo virtuale mentre è alla ricerca del padre perduto anni prima, Ad accompagnarlo nella sua avventura l’algoritmo Quorra, interpretato da Olivia Wilde.

Leggi anche: Morbius, il primo trailer ufficiale del nuovo film Marvel con Jared Leto

La pellicola è stata un successo al botteghino nel 2010, guadagnando più di 400 milioni di dollari a fronte di un budget di 170 milioni. Eppure fioccarono critiche negative, che, unite al flop di Tomorrowland con George Clooney, costrinsero la Disney a mettere in pausa il terzo capitolo del franchise di cui ora si torna a parlare.

Continua a leggere

Cinema

Liam Neeson racconta un simpatico aneddoto sui suoi nipoti

Pubblicato

:

liam neeson evi newscinema

Nel 2008 Liam Neeson è stato il protagonista, memorabile, di Io vi troverò (in originale Taken), diretto da Pierre Morel, con un budget di 25 milioni di dollari. Il film incassò la bellezza di quasi 230 milioni di dollari al box office in tutto il mondo.

liam neeson evi newscinema 1
Liam Neeson in una scena di Io vi troverò

Ecco cosa Liam Neeson pensa di Taken…

Ora Neeson torna a parlare di uno dei progetti che lo hanno maggiormente definito ai microfoni di EW. Di recente impegnato nella promozione del suo nuovo lavoro, Made in Italy, girato completamente in Italia, al fianco del figlio, per la regia di James D’Arcy, l’attore ha tirato fuori un aneddoto riguardante Io vi troverò.

Leggi anche: The Tax Collector | il film con Shia LaBeouf conquista il boxoffice

Ma non prima di aver chiarito le basse aspettative riguardo al progetto all’epoca: “L’ho già detto in passato, e senza offesa per Robert Kamen, il nostro splendido sceneggiatore e mio amico, ma pensai: ‘Ah, questo uscirà direttamente in home video’. Era un piccolo thriller europeo, magari sarebbe andato bene in Francia per un paio di settimane e poi sarebbe uscito in home video. Alla fine in Francia andò benissimo e poi uscì in home video in Corea del Sud e andò molto bene”.

…e delle persone che scaricano illegalmente i film

Dopo essersi soffermato su simili riflessioni, Liam Neeson ha speso qualche parola su un simpatico aneddoto che lo riguarda da vicino. “Poi mi chiamarono i miei nipoti in Irlanda dicendo: ‘Ehi, zio Liam, abbiamo visto il tuo nuovo film’ E io: ‘quale?’ e loro: ”Io vi troverò‘. Io chiedi: ‘Che intendete? come avete fatto?’ Loro mi dissero: ‘Be, abbiamo scaricato la versione coreana’.”

Leggi anche: I pro e i contro dell’uso del telefono sulla scena, al cinema e in tv

E io: ‘Ma non si fa! Che dite?’. Pensai: ‘I miei nipoti infrangono la legge‘ e la cosa mi infastidì molto. Ma poi la Fox lo acquistò e realizzò un ottimo trailer promuovendolo durante vari eventi sportivi, alla fine lo resero un grandissimo successo”.

Continua a leggere
Pubblicità

Facebook

Pubblicità

Popolari

X